Una nazione in coma Piero Buscaroli

ISBN:

Published: October 24th 2014

Kindle Edition

544 pages


Description

Una nazione in coma  by  Piero Buscaroli

Una nazione in coma by Piero Buscaroli
October 24th 2014 | Kindle Edition | PDF, EPUB, FB2, DjVu, talking book, mp3, RTF | 544 pages | ISBN: | 5.49 Mb

Congedo all’ItaliaChi ti tradì? Qual arte qual faticaO qual tanta possanzaValse a spogliarti il manto e l’auree bende?Come cadesti o quandoDa tanta altezza in così basso loco?Questi sono i versi da 31 a 35 dell’ode “All’Italia” di GiacomoMoreCongedo all’ItaliaChi ti tradì? Qual arte qual faticaO qual tanta possanzaValse a spogliarti il manto e l’auree bende?Come cadesti o quandoDa tanta altezza in così basso loco?Questi sono i versi da 31 a 35 dell’ode “All’Italia” di Giacomo Leopardi (1818).Il lamento sulla caduta, i secoli di sospiri e invettive, sono già negli archivi del patrio duolo.

Ci staranno, credo, per sempre.Non sarà tragedia per nessuno. In settant’anni, le svariate plebi che si chiamarono “il popolo italiano”, si sono abituate a vivere senza “la Patria”, le cui funzioni sono passate al più comodo “paese”.L’assuefazione si è completata con le nuove generazioni. Le più vecchie ebbero qualche fatica a liberarsi del patetico sogno. Credettero di non poter vivere senza patria, fino a quando la poltiglia dei papponi e ladroni non si convinse e persuase gli altri che così si vive meglio.Da monarchia e fascismo l’Italia uscì ferita.

Dalla repubblica comunista e democratica, esce demente e belante, eppur canta e danza senza pensieri. Settant’anni ancora, e, diranno gli esperti, l’Italia fu, e non è più.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Una nazione in coma":


prosunshower.com

©2014-2015 | DMCA | Contact us